Cookies Alert



Questo Blog Contiene Cookies anche di terze parti su cui non si ha possibilità di operare. Te lo diciamo solo per romperti i coglioni, tanto l'alternativa sarebbe disdire internet e tornare al 1993.

Sound Of Kostia

Loading...

lunedì 27 ottobre 2014

IL MONDO CHE JONES CREO'

La temperatura del Rifugio oscillava tra i 99 e 101 gradi di Fahrenheit. L'aria era perpetuamente impregnata di vapore che aleggiava e si attorceva pigramente. Qua e là zampillavano geyser d'acqua calda, e il "suolo" era una superficie instabile di fango caldo, composto d'acqua, minerali sciolti e polpa fungoide. Resti di licheni e di protozoi coloravano e rendevano più dense le scorie dell'unmidità che sgocciolava ovunque, sulle rocce bagnate, sui cespugli spugnosi e sulle attrezzature. La Trama

da IL MONDO CHE JONES CREO' di Philip Kindred Dick


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...