Cookies Alert



Questo Blog Contiene Cookies anche di terze parti su cui non si ha possibilità di operare. Te lo diciamo solo per romperti i coglioni, tanto l'alternativa sarebbe disdire internet e tornare al 1993.

Sound Of Kostia

Loading...

venerdì 30 novembre 2012

PIRATI COSMICI

-Che tipo di nave è?- Chiese il Capitano Shure, senza staccare gli occhi dallo schermo visore. Le sue mani si muovevano sui comandi della messa a fuoco.
Il navigatore Nelson scrutò da dietro le spalle del capitano. -Aspetta un minuto.- Ruotò la fotocamera e scattò un'istantanea allo schermo. La fotografia scivolò immediatamente nel tubo dei messaggi, diretta in sala nautica, -Stai calmo, Barnes la identificherà.- Bibliografia ragionata

da LE PRESENZE INVISIBILI vol 1 di Philip Kindred Dick


mercoledì 28 novembre 2012

IL GRAN NARBONE

Si racconta a Vossignori che c'era un Regnante e aveva un figlio. Questo figlio, volendosi sposare, mandò pittori per tutti i Regni a dipingere le meglio facce di ragazze d'ogni ceto di persone. Il primo pittore che tornò portò il rittratto d'una figlia di lavandaia che era ragazza di bellezze rare. Come la vide, il figlio del Regnante disse - Questa la voglio! - e partì cin scorta di servi e di soldati per la città dov'era la ragazza. Altre Fiabe

da FIABE ITALIANE di Italo Calvino


lunedì 26 novembre 2012

COINCIDENZE

C'erano nell'ordine una città, un ponte bianco e una sera piovosa. Da un lato del ponte avanzava un uomo con ombrello e cappotto. Dall'altro una donna con cappotto e ombrello. Esattamente al centro del ponte, là dove due leoni di pietra si guardavano in faccia da centocinquant'anni, l'uomo e la donna si fermarono guardandosi a loro volta. Poi l'uomo parlò. Leggilo tutto

da L'ULTIMA LACRIMA di Stefano Benni


sabato 24 novembre 2012

IL COMPUTER

Mi chiamo Bestia e sono un personal computer della terza generazione. Certo, sono stati gli uomini a crearmi. Ne sono cosciente. Pienamente cosciente. Creature davvero incredibili questi uomini. Hanno preso delle materie inerti che stavano lì in forma di sasso senza che nessuno le considerasse né meglio né peggio di tutti gli altri sassi che stavano sulla terra.

da QUELLA VACCA DI NONNA PAPERA di Claudio Bisio


martedì 20 novembre 2012

COLONIA

Il maggiore Lawrence Hall si chinò sul microscopio binoculare e lo regolò con cura.
-Interessante-mormorò.
-Non è vero? Siamo da tre settimane su questo pianeta e dobbiamo ancora trovare una forma di vita pericolosa.- Il tenente Friendly sedette sull'orlo del tavolo, stando ben attento a non urtare le bacinelle di coltura.
-Che razza di posto è questo? Niente germi di malattie, niente pidocchi, niente mosche, niente ratti, niente...

da LE PRESENZE INVISIBILI  di Philip Kindred Dick Wikiquote


lunedì 19 novembre 2012

LA REGINOTTA SMORFIOSA

Si conta e si racconta che c'era una volta un Re e che questo Re aveva una figlia in età da marito, bella di bellezza estrema. La chiamò, un giorno, e:- Figlia mia, - le disse, - sei in età che bisogna maritarti: avviserò tutti i Regnanti amici miei che il giorno tale terrò una gran festa. Verranno tutti e tu vedrai chi ti piacerà.
Venne il giorno e vennero i Regnanti, ciascuno con tutta la famiglia. Tra tutti, la Reginotta si innamorò del figlio di Re Granato. Lo disse a suo padre.

da FIABE ITALIANE di Italo Calvino Altre Favole


domenica 18 novembre 2012

VEDIAMO DI SPIEGARCI MEGLIO

Una volta ho commesso l'errore di andare con una che non mi interessava tanto, solo perché era amica di una che mi interessava tanto. Però io non interessavo tanto a lei. Almeno non tanto quanto le interessava un altro. C'era stato in effetti un momento in cui avrei potuto combinare qualcosa. Mi avevano detto che lei adorava la Jacuzzi, sapete quelle vasche con le bollicine, gli idromassaggi...

da QUELLA VACCA DI NONNA PAPERA di Claudio Bisio Leggilo in ebook


giovedì 15 novembre 2012

PREVIDENZA

Tutto a un tratto fu in movimento. Intorno a lui ronzavano dolcemente i motori a reazione. Si trovava su un piccolo incrociatore privato che solcava placidamente il cielo pomeridiano, tra una città e l'altra.
-Uh!- Esclamò, drizzandosi sul suo sedile e strofinandosi la fronte. Accanto a lui, Earl Rethrick lo stava osservando intensamente, con gli occhi scintillanti.

da LE PRESENZE INVIBILI di Philip Kindred Dick Tutto su Paycheck


domenica 11 novembre 2012

LA FIDANZATA E LA PALLA

Io ho una fidanzata. No, io ho una palla. Io ho una fidanzata e una palla. A una do dei calci. Con l'altra faccio dell'amore. Io non so se la palla è contenta di fare dell'amore con me. Anche la fidanzata non so se è contenta che le dia dei calci. Ma del resto non è contenta neanche quando faccio dell'amore con lei.  Così io le do degli altri calci. No, le do dei buffetti. Io le do dei calci e dei buffetti. Però forti. Così lei grida.

da QUELLA VACCA DI NONNA PAPERA di Claudio Bisio Altre fidanzate



sabato 10 novembre 2012

IL FIGLIO DEL RE NEL POLLAIO

Si racconta che c'era un ciabattino con tre figlie femmine: Peppa, Nina e Nunzia. Erano poveri in canna, e il ciabattino girava per la campagna ad aggiustare scarpe, ma non poteva buscare un  quattrino. La moglie a vederlo tornare a mani vuote:- Sciagurato! - gli diceva, - cosa metterò in pentola oggi? - E lui, stanco, disse alla figlia Nunzia, che era la più piccina: - Senti, vuoi venire con me per minestra?
E se ne andarono per i campi, a cogliere erbe per la minestra. Leggila Tutta

da FIABE ITALIANE di Italo Calvino


lunedì 5 novembre 2012

UN CATTIVO SCOLARO

Affluiva alla scuola media De Bono il futuro del paese. Bei ragazzini dai crani rasati e dalle vastissime orecchie, tutti nella divisa s'ordinanza, blazerino blu, cravattina righettata, jeansino e mocassino. E le belle fanciulline, col minitailleur azzurro e il foularino da assistente di volo, un filo di trucco lolitico. Entravano seri seri e li avreste creduti nani adulti se non fosse stato per gli zainetti sulle spalle.

da L'ULTIMA LACRIMA di Stefano Benni  Le analisi dei racconti


domenica 4 novembre 2012

FRATELLO BANCOMAT

BANCO DI SAN FRANCESCO
LO SPORTELLO E' IN FUNZIONE.
BUONGIORNO SIGNOR PIERO.

Buongiorno.

OPERAZIONI CONSENTITE: SALDO, PRELIEVO, LISTA, MOVIMENTI.

Vorrei fare un prelievo

DIGITARE IL NUMERO DI CODICE.

da L'ULTIMA LACRIMA di Stefano Benni Leggilo tutto.

venerdì 2 novembre 2012

PAPA' VA IN TV

E' tutto pronto in casa Minardi. La signora Lea ha pulito lo schermo del televisore con l'alcol, c'ha messo sopra la foto del matrimonio, ha tolto la fodera al divano che ora splende in un vortice di girasoli. Ha preparato un vassoio di salatini, un panettone fuori stagione, un wisky albionico e l'aranciata per i bambini. Ha lustrato le foglie del ficus, ha messo sul tavolino di vetro la pansé più bella. Leggilo Tutto

da L'ULTIMA LACRIMA di Stefano Benni


giovedì 1 novembre 2012

LA LINEA D'OMBRA

Solo i giovani hanno di questi momenti. Non parlo dei giovanissimi. No. I giovanissimi, per essere esatti, non hanno momenti. E' il privilegio della prima gioventù di vivere in anticipo sui propri giorni, in tutta una bella continuità di speranze che non conosce pause né introspezioni.
Uno chiude dietro a sé il piccolo cancello della mera fanciullezza ed entra in un giardino incantato. Là persino le ombre splendono di promesse.

da LA LINEA D'OMBRA di Joseph Conrad  Leggilo Tutto
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...