Cookies Alert



Questo Blog Contiene Cookies anche di terze parti su cui non si ha possibilità di operare. Te lo diciamo solo per romperti i coglioni, tanto l'alternativa sarebbe disdire internet e tornare al 1993.

Sound Of Kostia

Loading...

martedì 30 giugno 2015

UN PASSO ALLA VOLTA

Negli auricolari c'era il consueto intrecciarsi di rapporti, istruzioni, conferme, oltre alle solite battute che non mancavano mai, anche nei momenti di maggiore tensione. Gli interventi di Sebastian erano più pacati, ma quando si intrometteva lui, non doveva esserci incertezza nell'esecuzione dei suoi ordini. Sebastian era il Berth Activity Master. Quando era in corso le operazioni di carico e scarico, la sua autorità era superiore a quella di qualsiasi altro nella stazione, compreso lo stesso Space Station Chef Executive.

di Renato Pestriniero da MILLEMONDIESTATE 1986


lunedì 29 giugno 2015

RACCONTO A DUE

Il vecchio medico Nunzio Toro, uomo oltremodo intelligente e simpatico, ma da alcuni ritenuto pericoloso, ama intrattenere gli amici col gioco del "racconto a due". Uno comincia, l'altro interviene svilluppando la storia a suo capriccio, quindi parla ancora il primo, e così via. Senza barare, si intende, altrimenti il racconto si convertirebbe subito in burletta. Ma è sempre lui, per dritto o per rovescio, che tiene le fila. 5 Racconti Consigliati

da LE NOTTI DIFFICILI di Dino Buzzati


domenica 28 giugno 2015

NEOKHOMEINISMO NELLE UNIVERSITA' AMERICANE

La settimana scorsa, durante una riunione di dipartimento alla Columbia University, è stato raccomandato ai professori di porre attenzione a tre nuovi termini che sono entrati nel dizionario del politically correct (o PC, come ormai comunemente si dice negli USA) e che definiscono tre possibili violazioni dei diritti altrui, e nella fattispecie degli studenti. I termini sono mentalism, adultism, lookism. Continua

da LA BUSTINA DI MINERVA di Umberto Eco


sabato 27 giugno 2015

IL SIMURG

Il simurg è un uccello immortale che nidifica tre i rami dell'Albero della Scienza; Burton l'accosta all'aquila scandinava che, secondo l'Edda Minore, conosce molte cose e fa il nido tre i rami dell?Albero Cosmico, chiamato Yggdrasill. Leggilo Tutto


venerdì 26 giugno 2015

IL REGNO FANTASMA

1.
Lo squillo delle trombe diventò più profondo, come un'intensa marea dorata, come il rimbombo soffocato della risacca notturna contro le spiagge argentee di Valusia. La folla gridava, e le donne gettavano rose dai tetti, mentre il ritmico scalpitìo di zoccoli diventava più distinto e le prime file dell'imponente schieramento si presentavano nell'ampia strada bianca che girava attorno alla Torre dello Splendore e alle sue cupole dorate.

dal CICLO KULL DI VALUSIA di Robert Ervin Howard


sabato 20 giugno 2015

PROFESSIONALITA'

Tema:"Nel corso del suo viaggio in America il papa è riuscito a dire ai cattolici americani quello che poteva entusiasmarli, rimanendo sulle generali circa i temi che li avrebbero irritati, e ha abilmente evitato di mettere Clinton nell'imbarazzo." Svolgimento consigliato: "Il Sommo Pontefice ha dimostrato di saper svolgere il suo compito con notevole professionalità". Un'altra Bustina

da LA BUSTINA DI MINERVA di Umberto Eco


mercoledì 17 giugno 2015

I TESORI DI TSCHAI

Il sole, Carina 4269, era entrato nella costellazione di Tartusz, segnando in tal modo l'inizio di Balul Zac Ag, o "tempo del sogno innaturale", quando carneficine, saccheggi, tratte di schiavi e incendi dolosi subivano un temporaneo arresto sugli Altopiani Lokhar. Balul Zac Ag era l'epoca in cui si teneva la Grande Fiera o forse era stata la Grande Fiera che, dopo centinaia e centinaia d'anni, aveva finito col dare origine al Balul Zac Ag. Vuoi Saperne di più?

da IL CICLO DI TSCHAI di Jack Vance


domenica 14 giugno 2015

LA SFINGE

La sfinge dei monumenti egizi (che Erodoto chiama androsfinge, per distinguerla dalla greca) è un leone accovacciato, con testa d'uomo; rappresentava, si congettura, l'autorità del re; e custodiva i sepolcri e i templi. Altre sfingi, nei viali di Karnak, hanno la testa di montone, l'animale sacro di Ammone. Sfingi barbute e coronate figurano i monumenti assiri, e la loro immagine ricorre di frequente nelle gemme persiane. Di più?

da MANUALE DI ZOOLOGIA FANTASTICA di Jorge Luis Borges


sabato 13 giugno 2015

UN UNIVERSO TUTTO PER NOI

Sotto un cielo verde e un sole giallo, in groppa a uno stallone nero dalla criniera chiazzata di rosso e dalla coda azzurra, Kickaha cavalcava per salvarsi la vita.
Cento giorni prima, mille chilometri più lontano, aveva lasciato il villaggio degli Hrowakas, il Popolo Dell'Orso. Stanco della caccia e della vita semplice, Kickaha aveva provato di desiderio improvviso di sentire il sapore (e più del sapore) della civiltà. Inoltre, la lama della sua intelligenza aveva bisogno di essere affilata,  c'era molto che lui non sapeva sui Tishquetmoac, l'unico popolo civilizzato di quello stesso livello. Continua

dal ciclo FABBRICANTI DI UNIVERSI di Philip José Farmer


venerdì 12 giugno 2015

CAMBIAMENTI

Gli ultimi cinquant'anni sono stati densi di novità e cambiamenti come nessun'altro mezzo secolo nella storia del mondo. Mi piace qui segnalarne alcuni, due dei quali di carattere personale. Continua

da LE NOTTI DIFFICILI di Dino Buzzati


giovedì 11 giugno 2015

GENIALE FOLLIA

Come certa gente va a casa di oggetti antichi o vecchi libri, setacciando magazzini di roba usata, negozi di rigattiere o sale d'aste che sanno di muffa, in cerca di articoli di valore inestimabile che altra gente ignara ha scartato, così nello stesso modo, io scovo bambini insoliti. Essendo un avvocato, posso accedere in ottimi territori di caccia: il Rifugio dell'Infanzia di Warwick, il Centro Paige per Adolescenti Affetti da Turbe Emotive, e naturalmente il Tribunale Minorile. Su Wikiquote

di Daniel Keyes da MILLEMONDIESTATE 1986


sabato 6 giugno 2015

LE INSIDIE DI TSCHAI

Tremila chilometri a est di Tera, proprio sopra il cuore della Steppa Morta, la zattera volante beccheggiò, riprese a volare regolarmente per qualche altro minuto, poi fu presa da una serie di paurosi e violentissimi sussulti. Adam Reith guardò costernato verso poppa, poi corse sul belvedere di comando.

da IL CICLO DI TSCHAI di Jack Vance


venerdì 5 giugno 2015

UBIK

UNO

Amici, è tempo di pulizie stiamo svendendo
tutti i nostri silenziosi Ubik elettrici a prezzi
davvero ridicoli. Sì, abbiamo buttato nel cestino
il listino prezzi. E ricordate; ogni Ubik
della nostra partita è stato usato solo secondo
le istruzioni.

Alle tre e trenta del mattino del 5 giugno 1992, il miglior telepate del Sistema Solare scomparve dalla mappa situata negli uffici della Runciter Associates a New York City. Ciò diede inizio agli squilli dei videofoni. L'organizzazione di Runciter aveva perso le tracce di troppi psi di Hollis negli ultimi due mesi; quest'ultima sparizione non ci voleva proprio. Altri Dettagli

da UBIK di Philip Kindred Dick



UNA CURIOSA GITA DI PIACERE

Avviso - Si informa il pubblico che in società con il signor Barnum ho affittato la cometa per un certo numero di anni, e desidero anche stimolare la pubblica attenzione su una vantaggiosa iniziativa benefica che abbiamo in mente. Proponiamo di attrezzare sulla cometa alloggi confortevoli e anche lussuosi per tante persone quante vorranno onorarci del loro favore, e organizzare, quindi, una prolungata gita tra i corpi celesti. Leggilo Gratis

di Mark Twain da MILLEMONDIESTATE 1986


mercoledì 3 giugno 2015

SCROFA IN CATENE

A pagina 106 del Dizionario di folklore argentino (Buenos Aires 1950) di Félix Coluccio si legge:

A nord di Cordoba, e più precisamente a Quillicos, si parla d'una scrofa incatenata che, sopratutto di notte, s'aggira nella regione. La Leyenda De La Chancha Con Cadenas

da MANUALE DI ZOOLOGIA FANTASTICA di Jorge Luis Borges


martedì 2 giugno 2015

VECCHIA AUTO

Ho un amico che si chiama Venero Stazzi e possiede una piccola officina meccanica dove spesso traffica per certe sue sbilenche invenzioni.
Un giorno mi dice: -Ce l'hai ancora quella tua vecchia Mustang-Morrison?-.
E' una macchina che ha più di vent'anni, della famosa marca che non esiste più. Mastodontica, imperiale, di linea proterva e lussuriosa, un vero insulto alla miseria.
Però oramai sgangherata, un pezzo da museo. Continua

da LE NOTTI DIFFICILI di Dino Buzzati


lunedì 1 giugno 2015

ESILIO DA ATLANTIDE

Il sole era al tramonto. Un'ultima vampata scarlatta riempiva la regione e si stendeva come una corona di sangue sui picchi spruzzati di neve. I tre uomini che osservavano il morire del giorno assaporarono profondamente la fragranza del primo vento che giungeva dalle foreste lontane e poi si risolsero a compiti meno elevati. Uno dei tre riprese a cucinare selvaggina su un piccolo fuoco; dopo aver tastato con un dito la carne fumante, l'assaggiò con aria d'intenditore. Introduzione Al Fantasy

da IL CICLO DI KULL DI VALUSIA di Robert Ervin Howard


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...